Francesca Cova | Terapia individuale
178
page-template-default,page,page-id-178,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.5,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

Terapia Individuale

Francesca Cova Terapia Individuale

Con sempre maggior frequenza le persone si rivolgono allo psicologo per un sostegno o un confronto; si tratta spesso di individui che, pur avendo valide risorse personali, si trovano in difficoltà ad affrontare una grande sofferenza, oppure attraversano un momento di blocco rispetto al loro progetto di vita.

Si può sentire questa esigenza dopo una relazione sentimentale fallita, quando i rapporti interpersonali non sono soddisfacenti, oppure quando ci si accorge di non riuscire ad esprimere in modo adeguato le proprie emozioni o a gestire la rabbia e l’ansia.

Talvolta invece le persone incontrano difficoltà eccessive quando devono svolgere particolari performance nello studio, nell’attività sportiva, nella vita sessuale o non riescono a gestire in modo efficace il lavoro.

Oppure ci si accorge di avere molta difficoltà a superare un lutto, una separazione, un licenziamento o anche una semplice critica o un momento di discussione.

Talvolta queste difficoltà sono dovute a situazioni improvvise e traumatiche che accadono in modo inatteso  (un incidente, una perdita, un trauma o una violenza), altre volte invece la persona si accorge di non riuscire più a sopportare l’accumularsi di situazioni relazionali irrisolte con la propria famiglia d’origine o col partner, oppure riemergono eventi ed esperienze del passato non adeguatamente elaborati e risolti.

Gli incontri di terapia individuale, secondo il modello sistemico-relazionale, mirano a risolvere in tempi brevi le difficoltà psicologiche che compromettono il benessere e la qualità della vita dell’individuo, ovvero aiutano a far chiarezza sull’origine del disagio, elaborare la sofferenza e a comprendere come liberarsi di comportamenti e pensieri disfunzionali.

Questo modello di intervento psicologico si concentra quindi sui vissuti e sul mondo relazionale di ciascun individuo permettendo così di mettere in luce le risorse e le potenzialità del paziente, attivando un cambiamento che porti verso un equilibrio più funzionale, orientato al benessere e alla crescita.